Questo sito fa uso di cookie. E' un dato di fatto.

Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze.

  Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Chi è online

Abbiamo 75 visitatori e nessun utente online

Bronzo agli Italiani under 23 per la nostra Patty!

Brillante prova della nostra atleta Patrizia Simon al campionato italiano di Judo under 23 svoltosi il 27-28 ottobre 2012 al Palazzetto dello Sport Getur di Lignano Sabbiadoro (UD).

La dimostrazione che l'impegno e la perseveranza portano a grandi risultati ce l'ha data questa volta una giovane judoka classe '94, cresciuta al Judo Club Cesena 1964, ottenendo un meritato terzo posto nel prestigioso campionato italiano under 23, banco di prova delle migliori promesse del judo nazionale.

Dopo esser sempre riuscita a qualificarsi negli anni passati ai campionati Italiani senza però riuscire a salire sul podio, dimostrando grinta e dedizione negli allenamenti riesce finalmente nell' ottimo risultato che porta a Cesena un premio importante, con grande soddisfazione degli amici e degli allenatori.

Prova partita tutta in salita, considerato che la nostra Patrizia quest'anno non ha combattuto nella sua abituale categoria di peso, ma per pochi etti è rientrata nella categoria +78, trovandosi di fronte avversarie decisamente più robuste. Non si si è però persa d'animo e già nelle qualificazioni regionali del 7/10 ha dato buona prova di se, affrontando avversarie nuove che l'avevano finora intimidita, superando le sue paure e ritrovando fiducia in se stessa classificandosi al primo posto.

Arrivata a Lignano per la prova a livello italiano si è trovata di fronte le migliori atlete provenienti da tutte le regioni, tutte cinture nere mentre lei era ancora marrone, ma al momento di salire sul tatami di gara ha dato il meglio di se, attaccando e riuscendo a mettere in difficoltà le avversarie, riuscendo in delle ottime azioni e cedendo solo di fronte alle prime classificate. Il terzo posto sul podio le è valso anche la promozione immediata a cintura nera 1° dan per meriti sportivi, dandoci la possibilità di festeggiare un doppio avvenimento!

Facciamo quindi i complimenti a questa volenterosa atleta, convinti che con l'impegno che ha dimostrato nei prossimi anni il gradino più alto del podio sarà suo.

 

podio patty